Bimbi in Fiera

Creato: 04 Agosto 2018
Visite: 926

bimbi-in-fiera_volantino-020818.jpg

Bimbi in fiera è un momento di libero scambio, acquisto e vendita di fumetti, libri, giocattoli ed altri oggetti vecchi normalmente in uso a ragazzi. Si tratta di bancarelle dell’usato che hanno come commercianti dei bimbi di età compresa tra i 6 e i 14 anni, piccoli commerciantiospitati nell’area esterna-giardino del Convento san Pietro Celestino V di Ripalimosani.

Non è una iniziativa avente scopo di lucro, ma piuttosto un punto di incontro e di gioco con fini non solo aggregativi ma di promozione per i più giovani che possono così ritrovarsi nel mondo e nella mentalità del commercio e del libero scambio. E’ un invito a riciclare, dar valore alle cose: il mercatino diventa così una occasione per imparare a non buttare via niente, perché un vecchio oggetto in disuso può avere valore per un altro bambino.

Il mercatino vuole essere anche una occasione ludica e educativa per i bambini, che attraverso un simpatico meccanismo di compravendita di oggetti in disuso entrano in relazione tra loro attraverso la mediazione degli adulti e delle famiglie. Per tale finalità e per socializzare verranno proposti ai partecipanti significativi momenti di intrattenimento e di animazione; quanti vorranno potranno consumare il pranzo nell’area giardino del Convento o nel salone-refettorio.

Per la partecipazione occorre prenotare il proprio posto di vendita. Le modalità di iscrizione ed altre informazioni possono essere richieste presso la segreteria dell’associazione “Man hu”, Convento san Pietro Celestino V di Ripalimosani (ore 10,00-12,00 e ore 17,00 -18,30 dal lunedì al venerdì), oppure utilizzando l’email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonando al cell. 3356571500 (Anna Marinelli). Si veda anche l’allegato volantino.

Bimbi in fiera parte domenica 19 agosto 2018 con orario dalle ore 10,00 alle ore 17,00. L’intento dell’associazione promotrice “Man hu” è renderemensile questo simpatico appuntamento di scambio e di incontro.

per l’associazione di promozione sociale “Man hu”
(Anna Marinelli)